Suggerimenti per scuotere il tuo primo lavoro

Il primo lavoro è un modo attraverso il quale salpare per la tua più grande carriera. Ma se pensi che accadrà di default, sarebbe il tuo più grande errore. Devi prenderti carico e farlo accadere. Molte persone iniziano il loro primo lavoro e non si sforzano di rendere la loro carriera eccezionale e si lamentano del loro primo lavoro per la maggior parte del tempo. Ma non è necessario essere tra quelle persone. Puoi lasciare il segno. Puoi distinguerti tra la folla e dimostrarti indispensabile per la tua organizzazione.

Ma come lo fai? Devi avere una bacchetta magica che girerai e volteggierà e la carriera dei tuoi sogni arriverà? No, questo può succedere solo nelle fiabe. Devi fare un piccolo passo ogni giorno per essere al top del tuo gioco e la buona notizia è che non devi accettare quello che ti succede; puoi progettarlo per tua scelta.

In questo articolo ti offriremo 6 solidi suggerimenti che hanno il potere di rivoluzionare il tuo primo lavoro. Basta prendere appunti se è necessario e applicarli uno per uno. Vedrai un'enorme differenza nel tuo livello di fiducia e nel tuo grafico di carriera.

Siete pronti? Scaviamo dentro.

  • Progetta la tua carriera

Quando ti unisci al tuo primo lavoro vedrai che la maggior parte delle persone si impegnerà a progettare la propria vacanza, ma pochissimi progetterebbero la loro carriera. Piuttosto credono nella modalità predefinita e la carriera accade a loro invece che a creare il loro futuro da sogno. Perché unirsi a loro? Allontanati dal 97% della folla e una volta sistemati un po 'nel tuo primo lavoro, prenditi un fine settimana per progettare la carriera dei tuoi sogni. Segui lo schema qui sotto per renderlo più conveniente.

Includi il tuo obiettivo di carriera finale. Se hai 23 anni in questo momento, cosa vorresti essere, diciamo tra 40 anni? Sappiamo che è quasi impossibile avere un'idea chiara al riguardo. Ma mettilo vagamente. Man mano che avanzi nella tua carriera, diventerà sempre più chiaro per te. Basta ricordare il tema del lavoro. Vuoi più sfide? Ti piacciono di più gli uffici o il mercato esterno? Ti piace interagire con i tuoi colleghi o come un angolo solitario in ufficio? Se non hai ancora idea, fai le tue ricerche. Scopri chi sei, quali valori fondamentali hai e che tipo di talenti e abilità hai. Quindi crea un tema. Una volta che hai un tema in mente, scrivilo e dividilo in pietre miliari di 5 anni.

Fonte immagine: pixabay.com

Se devi raggiungerci tra 40 anni, dove devi essere dopo 5 anni? Ci sarà molta ambiguità ma continuerai a scriverlo fino a quando non otterrai la cosa giusta. Una volta che hai finito con cinque anni, dividi i primi 5 anni in pietre miliari di 1 anno. 1 anno da dove vorresti vederti? Prendi un foglio diverso e annota dove vorresti essere tra 1 anno. Dovrebbe essere più chiaro della visione della tua carriera di 5 o 40 anni. Sotto questo annota 4 obiettivi che devi raggiungere per essere in grado di raggiungere il tuo traguardo di 1 anno.

Supponiamo che tu voglia raddoppiare le tue entrate in 1 anno! Scrivi che sotto e che scrivi 4 obiettivi che devi raggiungere per essere in grado di realizzare il tuo reddito desiderato. Quindi dividilo in obiettivi mensili e settimanali e inizia a lavorarci. Sarai molto più avanti rispetto al resto della folla se deciderai di progettare la tua carriera nel tuo primo lavoro. Il tuo primo lavoro è molto importante in quanto stabilisce la direzione della tua ambizione futura e dei risultati futuri.

  • Costruisci relazioni

Le relazioni sono tutto. Quando parli di relazioni, la maggior parte delle persone pensa che si tratti di estrarre ciò che le altre persone possono fare per te. Sbagliato! Piuttosto è esattamente l'opposto. Riguarda quello che puoi fare per le altre persone. Il guru della leadership Robin Sharma ha un detto famoso. Dice: “La vita è breve. Aiuta abbastanza persone. "

Fonte immagine: pixabay.com

Che cosa succede se ti immergi e inizi ad aiutare le persone dal tuo primo lavoro. Sì, quando ti unisci al tuo primo lavoro, potresti sentire che tutti intorno a te sono più esperti, più intelligenti di te e migliori negli affari di te. Ma ognuno ha qualcosa da insegnare a tutti. Quindi, puoi semplicemente aiutare offrendo un libro o facendo una raccomandazione, facendo una telefonata o altro per aiutare un'altra persona.

Il modo migliore per farlo è quello di prendere un taccuino e scrivere i problemi che le persone stanno discutendo. E una volta annotato, pensa se puoi aiutarli o meno. Se puoi, fai la tua parte. Alla fine vedrai che alla gente che ti circonda piaci e si sentono obbligati ad aiutarti. E costruiresti grandi relazioni con tutti loro. Ricorda, non è necessario adattarsi; ma sì, devi aiutare le persone. Le relazioni sono tutte per aiutare le persone. E inizia durante il tuo primo lavoro.

  • Cresci ogni giorno

Il viaggio di mille miglia inizia con un solo passo. Questa è una citazione comune per iniziare qualcosa di nuovo. Ma c'è un link mancante qui. Lo aggiungeremo per te. Ed è questo: devi fare quel singolo passo ogni giorno. Se non fai un passo oggi, ti sei perso un giorno e hai anche perso l'opportunità di essere migliore.

Indipendentemente da ciò che fai nel tuo primo lavoro, la prima cosa è assicurarsi che sia oltre la tua zona di comfort. Se è facile e non ti aiuta ad andare oltre il tuo solito essere, è una perdita di tempo. Quindi, cerca quelle opportunità ogni giorno. Scopri una cosa che puoi fare ogni giorno per avere paura. Il posto migliore per iniziare è iniziare nel tuo dominio.

Facciamo un esempio. Supponiamo che tu sia in vendita! E anche se è il tuo primo lavoro nelle vendite, hai avuto successo con i giovani. Prova un altro segmento ora. Prova le persone che sono alla fine degli anni Quaranta. Parla con loro. Effettua chiamate a freddo e guarda cosa succede. Spaventoso, giusto! Ma fallo comunque.

Il viaggio di mille miglia inizia con un solo passo e quel singolo passo di crescita che devi prendere ogni giorno per essere il migliore nel tuo gioco e per diventare un professionista migliore.

  • Perseguire l'apprendimento continuo

Una delle migliori università degli Stati Uniti ha riferito che solo il 10% degli studenti che escono sceglie di leggere dopo aver completato le loro scuole. Quindi, possiamo chiaramente dire che ci sono il 90% di studenti che non lo fanno. Ti piace leggere? Se no, ci sono altre alternative. Ma devi imparare continuamente dal tuo primo lavoro.

Se pensi di aver salutato la scuola e non hai più bisogno di studiare; poi finirai come fa il 90% della folla. Se scegli di leggere un libro al mese, allora saresti migliore del 90% della folla e diventeresti tra i primi 3% dei professionisti. Se non riesci a leggere, ascolta l'audiolibro. Ma l'apprendimento deve essere fatto. E non hai bisogno di leggere o ascoltare nulla che non ti interessa.

Fonte immagine: pixabay.com

Basta scegliere l'argomento che ti piace e leggere un libro al mese per un anno. Vedrai una drastica differenza nelle tue conoscenze, nel modo in cui lavori e nel modo in cui vedi il mondo.

Sì, la lettura e l'apprendimento richiedono impegno e duro lavoro. E durante il tuo primo lavoro, potresti sentire di aver bisogno di svago, divertimento ed eccitazione, ma essere radicato. Se vuoi lasciare il segno nella tua carriera, devi imparare continuamente. E il momento migliore per iniziare è durante il tuo primo lavoro.

  • Usa il primo lavoro come trampolino di lancio

Quando sei nel tuo primo lavoro, può sembrare difficile perché improvvisamente passi oltre il tuo orizzonte educativo e entri in un ambiente aziendale. Le persone sono nuove. Le cose sono nuove. L'ambiente di lavoro è dinamico e spesso complesso. E tu hai paura. Conosciamo tutti quella sensazione. Il primo lavoro è spaventoso ma allo stesso tempo è un'opportunità per crescere. All'inizio di un primo lavoro, potresti avere paura. È naturale e ammettiamolo, ogni tanto ci spaventiamo. Ti spaventi significa che stai oltrepassando il tuo solito confine e stai crescendo. Ti trovi in ​​un ambiente in cui tutto sembra strano. Supera quella sensazione il prima possibile. E inizia a capire che è il trampolino di lancio invece di un ostacolo. Stai imparando e il primo lavoro catapulta la tua capacità di apprendimento.

All'inizio del tuo primo lavoro, parla con qualcuno che può capire la tua situazione e può entrare in empatia con te e darti un buon consiglio. Inutile dire che devi scegliere la persona con cura. Parla con quel collega senior e fai una buona connessione. Chiedigli di qualsiasi cosa tu possa aiutarli. E lui / lei ti aiuterà ad affrontare il nuovo lavoro e le sfide che offre.

Presto ti renderai conto che il tuo primo lavoro ti sta offrendo un sacco di apprendimento e stai crescendo costantemente nel tuo ambiente aziendale. La tua visione del mondo sta cambiando. Stai diventando più maturo e stai diventando un professionista migliore.

  • Sii grato

Questo è il tuo primo lavoro E possono succedere molte cose brutte. Le persone possono essere scortesi con te. Potresti ricevere molte critiche. Potresti non capire come far spuntare subito qualcosa. Potresti non essere in grado di adattarti e trovare problemi come non lo fai. Ma comunque il tuo primo lavoro è qualcosa che dovresti amare! Perché?

  • Prima di questo lavoro, eri disoccupato. Eppure ci sono molte persone che stanno aspettando il loro primo lavoro, ma non sono in grado di rompere. Quindi, anche se non è eccezionale, sei un lavoratore dipendente a causa del tuo primo lavoro.
  • Il tuo primo lavoro ti ha reso responsabile. Le persone intorno a te hanno iniziato a valorizzarti di più. Diventi più responsabile verso te stesso e gli altri per le tue azioni.
  • Ha assicurato cibo sul tavolo ogni giorno. Ci sono il 70% delle persone che soffrono la fame ogni giorno.
  • Ci sono molte persone che stanno aspettando di unirsi alla società in cui ti trovi adesso. Questo è il tuo primo lavoro Stai affrontando sfide. Ma ci sei. Non lo sono.
  • Il tuo primo lavoro ti offre moltissime opportunità per imparare e crescere ogni giorno. Stai migliorando ogni giorno.

Per i motivi di cui sopra devi essere grato. Se sei grato, sarai in una mentalità positiva. Se hai una mentalità positiva, otterrai prestazioni migliori. Se ti esibisci meglio, creerai risultati migliori e indovinerai cosa verrà promosso alla fine. Essere grati per qualunque cosa sia, sfrutti il ​​potere di un atteggiamento positivo in te.

Quanto sopra sono i 6 consigli per scuotere il tuo primo lavoro. Se presti attenzione, vedrai che non è sempre correlato al tuo primo lavoro. Ma se lo fai regolarmente, cambieranno significativamente la tua esperienza nel tuo primo lavoro. Perché? Perché sono fondamentali ogni professionista dovrebbe seguire una volta che iniziano la loro carriera.

Il solito scenario è prendere le cose molto casualmente quando ti unisci al tuo primo lavoro. Sei ancora in modalità studente. E ti prendi del tempo per passare alla modalità professionale. Va bene. La cosa è non appena fai il turno, è meglio per te come professionista.

Quando ottieni il tuo primo lavoro, sono molti i rischi dell'azienda. Quando ti assumono, non hai alcuna esperienza o molto meno. Si fidano di te per le tue capacità e potenzialità. E tu inizi. Investono tempo, fatica, denaro e fede e ottieni il tuo primo lavoro. Quindi, non dare mai il tuo primo lavoro per scontato. È una direzione che hai impostato per la tua carriera. Impara, cresci e migliora meglio che puoi. E seguire i passaggi precedenti. Assicurati di seguirli come li abbiamo presentati in sequenza. Per prima cosa devi impostare una visione, quindi puoi gradualmente lavorare verso di essa. E sappi che solo una cosa ti distinguerà dal resto della folla e questa è questa domanda:

"Tutti possono! La domanda è: vuoi?