Competenze di gestione aziendale - I datori di lavoro, nel mercato competitivo di oggi, esaminano le competenze tipiche assumendo il proprio personale di gestione aziendale. Cercano più know how, più potenziale e più abilità e capacità di gestione aziendale. Ma quali sono le competenze e le conoscenze specifiche che i datori di lavoro apprezzano maggiormente in un potenziale dipendente?

Burning Glass, una società di analisi del mercato del lavoro con sede a Boston, nel 2015 ha scannerizzato quasi due milioni di posti di lavoro per ruoli di gestione aziendale per scoprire le migliori competenze di gestione aziendale che le aziende stanno cercando. I risultati hanno lasciato molti esperti di gestione aziendale grattarsi la testa. Oltre ai tratti più tipici come l'ispirazione e la motivazione e la dimostrazione di onestà e alta integrità, le aziende sono alla ricerca di conoscenze approfondite nelle aree funzionali di una gestione aziendale.

Studio dopo studio condotto da società di consulenza sulla manodopera ha rivelato che i datori di lavoro sono annoiati dalle frasi archetipiche che rientrano nella sezione "qualità chiave" di una persona in cerca di lavoro. Nessuno sembra essere diverso dall'altro, e coloro che non hanno fortuna, si lamentano di "selezioni ingiuste".

Ma la verità è lontana da ciò a cui i laureati in economia aziendale potrebbero voler credere. Si tratta di ciò che dà al dipendente assunto un vantaggio rispetto ai suoi pari. Se sei uno di quelli rimasti a leccarsi le ferite dopo un'intervista che è andata terribilmente storta, di seguito sono elencate 10 abilità di gestione aziendale hardcore che potrebbero catapultarti nella grande lega nella tua prossima viva.

10 competenze per ogni piccola impresa

  1. Gestione dei budget

Ogni azienda ha il suo metodo per la gestione dei budget. Nella gestione aziendale devi rispettare un budget a tutti i costi. Bene, letteralmente. Il budget di un'azienda si basa principalmente sul monitoraggio della spesa rispetto al tempo. Il CFO di un'azienda può farlo, per gentile concessione di qualsiasi buon software per fogli di calcolo. Possono tenere traccia delle spese mensili con l'obiettivo di mantenere ogni attività e progetto nel budget.

La relazione tra tempo e spesa, tuttavia, potrebbe non essere lineare. Una parte della spesa potrebbe sovrapporsi ai mesi successivi a causa del trasferimento dei membri del progetto, del cambiamento delle date del traguardo o dell'assunzione di nuovo personale e / o consulenti che devono essere istruiti prima di entrare nel team. Ad esempio, se nessuno nel team di esecuzione del progetto ha le competenze necessarie per raggiungere una scadenza per il ritardo del progetto, un manager deve programmare il tempo in modo che il nuovo membro del personale non venga inserito troppo presto nel progetto e si aspettasse di offrire prestazioni di altissimo livello da primo giorno stesso.

I manager trasferiti ereditano spesso le competenze di budget dai loro predecessori. I nuovi indotti devono apprendere le tecniche nel loro periodo di prova. Prima o poi, saranno tenuti a guidare i team di progetto e la mancanza di conoscenza del budget potrebbe far perdere i costi.

  1. Pianificare e tenere riunioni efficaci

Questa è un'abilità chiave di gestione aziendale ed ecco cosa puoi fare per rendere una riunione di successo.

  • Pianifica correttamente una riunione ed esegui follow-up tempestivi. Definire gli obiettivi dell'incontro, nonché i risultati desiderati, nella fase di pianificazione. La definizione di ciò che si desidera ottenere fin dall'inizio farà sì che l'incontro abbia successo.
  • Prepara un ordine del giorno prima di procedere con l'incontro. Usalo per determinare quali persone devono partecipare alla riunione. Idealmente, mantenere l'elenco dei partecipanti al minimo. Invia l'agenda a tutti i partecipanti con largo anticipo. Includi l'obiettivo della riunione in cima all'ordine del giorno. In questo modo i partecipanti saranno preparati e offriranno input intelligenti durante la riunione.
  • Decidi se avrai bisogno di un facilitatore per tenere la riunione in pista. I facilitatori esperti possono identificare le aree trascurate e ridisegnare l'attenzione su di esse.
  • Determinare la tecnologia richiesta, prima della riunione. Sono necessarie lavagne, lavagna a fogli mobili, proiettore LCD e un laptop per facilitare la presentazione durante l'incontro? Devi depositare una persona per registrare i minuti? Tieni a mente tutti questi punti prima di convocare la riunione.
  • È arrivato il momento dell'incontro. Utilizzare tutte le attività pre-riunione per gestire la riunione. Garantire che tutti i partecipanti si impegnino nell'agenda e offrano input adeguati. Usa le tue capacità di gestione del tempo per mantenere ogni punto all'ordine del giorno limitato al programma.
  • I post-incontri sono ugualmente importanti. Devi rivedere i punti attuabili che sono stati decisi nella riunione, le persone responsabili di ciascuna delle azioni e i tempi di completamento. Il verbale della riunione può ricordare ai partecipanti i rispettivi compiti e informare gli assenti sul risultato.
  1. Gestire girovagando

I guru della gestione aziendale Bob Waterman e Tom Peters, nel loro libro epocale "Alla ricerca dell'eccellenza", avevano notoriamente sostenuto che la gestione aziendale girovagando (MBWA) poteva essere molto utile nella moderna gestione aziendale. Tuttavia, l'abilità è ampiamente trascurata, date le esigenze che un manager deve soddisfare.

Si tende a credere che il “vagare”, essendo parte del gergo, sembri privo di scopo. La realtà, tuttavia, è completamente diversa. MBWA significa passeggiare attraverso i vari reparti di tanto in tanto, in modo del tutto informale, e discutere del lavoro con lo staff. L'atmosfera MBWA è sempre rilassata. Gli studi hanno dimostrato che il personale può esprimere meglio le preoccupazioni in una situazione del genere, cosa che altrimenti avrebbero potuto dire in una revisione delle prestazioni, prevista tra qualche mese.

MBWA aiuta anche i manager a sollevare le loro preoccupazioni. Avere manager impegnati nel loro lavoro aiuta lo staff a ritenere importante il proprio lavoro. Ciò, a sua volta, rafforza il coinvolgimento.

  1. Comando

Innegabilmente, l'abilità più importante richiesta nella gestione aziendale è la leadership. La gestione aziendale è più di una semplice amministrazione e prendere decisioni efficaci e tempestive costituisce una parte essenziale della leadership. I leader devono raccogliere informazioni, prendere in considerazione alternative e stabilire un piano d'azione adeguato.

Mentre prendono una decisione, i manager devono bilanciare le tensioni tra gli interessi a lungo termine e quelli a breve termine dell'azienda. Devono anche considerare i collegi elettorali coinvolti: manager di alto livello, membri del personale, stakeholder, fornitori, clienti e altri. Prendere decisioni chiave di solito non è facile e potrebbe non soddisfare tutti i settori dell'azienda. Prendere la decisione corretta al momento giusto è un imperativo e una virtù fondamentale di tutti i professionisti della gestione aziendale.

  1. Gestire R&S esterna

Ciò è particolarmente vero per la gestione di progetti industriali. La ricerca e lo sviluppo industriali (R&S) vengono sempre più svolti attraverso processi di innovazione aperti. I dirigenti aziendali e altro personale qualificato devono svolgere un ruolo chiave per selezionare partner di innovazione aperti e contribuire a definire i termini della partnership con organizzazioni di terzi. È necessario occuparsi di questioni come la definizione dei ruoli per ciascun partner, le scadenze del progetto, i termini di coinvolgimento e cose simili. Nella maggior parte dei casi, il lavoro con tutte le terze parti è chiuso tramite contratti. I termini del contratto devono essere elaborati in modo da essere vantaggioso per entrambe le parti. Ciò richiede competenze di negoziazione chiave da parte del direttore dei lavori.

Una volta firmato il contratto, il gestore deve essere strettamente coinvolto nel mantenimento di un rapporto di lavoro tra la società e le società esterne.

  1. Più con meno

La maggior parte delle aziende oggi deve lavorare con budget ridotti a causa del ritmo lento della ripresa economica. Le aziende stanno lottando per uscire dal caos e le loro stringhe di borsa non sono ancora completamente estensibili. I manager devono lavorare in tali circostanze, cioè devono fare di più con meno, un'abilità che la maggior parte delle aziende sta osservando sempre più.

Cambiare le tue pratiche HR potrebbe essere un modo per negoziare attraverso i tempi di prova. Prendi in considerazione l'assunzione di un professionista con esperienza per lavorare a tempo parziale piuttosto che a tempo pieno. L'assunzione di part-time porta allo stesso lavoro svolto con un impatto minore sulle finanze dell'azienda. Molti disoccupati in cerca di lavoro possono essere più che disposti a lavorare per un pacchetto retributivo minore piuttosto che non avere alcun lavoro. Mentre dipende in gran parte dalla più ampia politica delle risorse umane dell'azienda, la capacità di gestire di più con meno è sempre più considerata una caratteristica chiave nel curriculum di un manager.

  1. Gestire priorità opposte

Con finanze limitate e meno personale, oggi i dirigenti hanno difficoltà a bilanciare priorità contrastanti. I conflitti tra la gestione aziendale e le operazioni sono all'ordine del giorno in tutti i verticali del settore e i manager devono occuparsene. I manager, in particolare i neoassunti, devono consultare il proprio superiore in caso di crisi critiche. I membri del personale possono anche essere consultati per valutare l'efficacia di tali priorità.

  1. Gestione della diversità

I manager oggi devono affrontare molte questioni che provengono dalla diversità etnica e geografica dei membri del personale. Ci sono questioni razziali, di genere e culturali da combattere. Quelli del cosiddetto Gen-X e dei millennial (più comunemente noti come Gen-Y) hanno atteggiamenti diversi dai baby boomer. Ciò si riflette anche nel lavoro. I millennial bilanciano lavoro e famiglia in modo diverso rispetto alla generazione precedente. Anche il modello di lavoro varia. Un manager aziendale di successo deve affrontare questi che sono spesso difficili da gestire.

Sebbene non ci si possa aspettare che un manager di nuova nomina si occupi di questioni delicate, devono imparare nel tempo ciò che motiva il loro personale e renderlo felice. Una politica può essere messa in atto per favorire l'impegno e premiare i dipendenti eccezionali per le loro prestazioni.

  1. Sostenere l'integrità personale

L'integrità personale è fondamentale per mantenere il rispetto e la fiducia del personale e dei colleghi. Un manager deve aderire a un insieme di etica. Se non si conosce la risposta o è vietato divulgare informazioni a causa delle clausole di riservatezza aziendale, non si deve mentire, ma semplicemente dimostrare un punto.

I manager devono spesso confrontarsi con scelte legali e morali per affrontare un problema commerciale. Una scelta etica è ciò che devono fare. Ad esempio, in una società farmaceutica leader, un ex dipendente ha sviluppato un contenzioso sui brevetti. Una parte delle relazioni e dei quaderni di laboratorio dovevano essere adeguatamente esaminati al riguardo. Al momento dell'ispezione, è emerso che uno degli inventori era stato escluso dalla domanda di brevetto. Sebbene l'inventore non si sia mai lamentato, il datore di lavoro ha fatto la cosa etica per includere il nome dell'inventore nella domanda di brevetto, nonostante il passaggio di oltre due anni.

In un'altra situazione, un promettente giovane chimico ha perso il lavoro in un licenziamento. I suoi colleghi erano sconvolti nel sapere dell'incidente. Il direttore del dipartimento chiamò il personale e spiegò la situazione. Ma ha mentito sul perché la farmacia ha perso il lavoro. In un momento perse il rispetto del personale e non lo riguadagnò mai più. La situazione ha influito negativamente sull'efficacia del manager e sul morale del dipartimento.

  1. Imparare nuove competenze

I manager vengono spesso inviati a programmi di formazione e incarichi di gestione aziendale per aggiornare le proprie competenze. Ma questo è in gran parte limitato alle grandi aziende. Le aziende più piccole di solito non possono permettersi programmi di formazione, soprattutto in un momento in cui le organizzazioni stanno cercando di tagliare gli angoli. Mentre tutto ciò che hai imparato alla scuola di business ti sarà utile nella tua vita professionale, lo sviluppo di capacità è una tendenza continua. Devi rispolverare costantemente le tue abilità trasversali. Puoi usare il tuo superiore immediato come mentore. Guardalo attentamente. Impara da come affronta una situazione. È quindi possibile applicare lo stesso processo per partecipare e risolvere i problemi.

Anche dopo aver padroneggiato le attuali responsabilità, devi crescere e imparare. Accettare incarichi di allungamento è spesso una buona opzione per espandere le tue capacità. Aiuta anche ad aumentare la tua base di conoscenze.

Alla fine

È vero che non puoi imparare tutte le competenze necessarie per un lavoro prima di iniziare la tua carriera professionale. Variano anche in base al livello manageriale in cui ti trovi. Tuttavia, le aziende oggi cercano diverse competenze di gestione aziendale tra i candidati. Se sei a livello esecutivo, devi essere in grado di convertire le tue idee in strategie praticabili. I dirigenti intermedi, da parte loro, dovrebbero avere le competenze per eseguire queste strategie, delegare compiti e finire i progetti in tempo. I gestori di linea, d'altra parte, dovrebbero fare buon uso delle risorse umane e materiali durante la gestione degli impianti.

Ricorda, i manager di successo sono grandi nelle capacità interpersonali e di costruzione delle relazioni. Devono lavorare a stretto contatto con una squadra, assegnare loro il lavoro e assicurarsi che siano adeguatamente formati per il lavoro. Devono mantenere il personale motivato in ogni momento e devono anche assumerli e licenziarli. Come manager, devi essere compassionevole, disponibile, diplomatico e, soprattutto, avere eccellenti capacità comunicative per ascoltare e premiare il tuo personale.

Articoli consigliati

Ecco alcuni articoli che ti aiuteranno a ottenere maggiori dettagli sulla gestione aziendale, quindi basta passare attraverso il link

  1. Batti cose da imparare sulle abilità analitiche a livello manageriale
  2. Le cose migliori Scopri le competenze di gestione aziendale
  3. Quanto è importante la gestione logistica snella per le aziende (veloce)
  4. 12 Principi principali della gestione del marchio per un business di successo
  5. Suggerimenti per la gestione dei clienti per ottenere affari migliori e senza intoppi