Introduzione a JMeter Intervista Domande e risposte

JMeter è un'applicazione desktop open source sviluppata in Java puro, ampiamente utilizzata per test di carico, test delle prestazioni e test funzionali delle applicazioni Web. È stato originariamente progettato per il test di carico delle applicazioni Web. JMeter è in grado di simulare il carico su un server creando utenti simultanei virtuali all'applicazione Web. Essendo un'applicazione open source, possiamo scaricare il codice sorgente e modificarlo in base alle nostre esigenze.

Cerchiamo di studiare molto di più su JMeter in dettaglio:

I vantaggi di JMeter sono open source, facilità d'uso, indipendenti dalla piattaforma, test definitivi, reportistica solida, flessibilità e supporto multiprotocollo e svantaggi sono il consumo di memoria, supporta solo applicazioni Web e la mancanza di supporto per JavaScript. JMeter diventa popolare e utilizzato principalmente per i test delle prestazioni dalla maggior parte delle aziende. Esegue i test di carico inviando richieste al server come un browser Web che richiede una pagina Web e raccoglie la risposta dal server e visualizza grafici, grafici a barre, ecc. Ed elabora l'output e rappresenta l'output in diversi formati come XML, JSON, ecc. che sarà utile per analizzare i risultati.

Ora, se stai cercando un lavoro correlato a JMeter, allora devi prepararti per le domande di intervista di JMeter 2019. È vero che ogni colloquio è diverso secondo i diversi profili professionali. Qui, abbiamo preparato le importanti domande e risposte dell'intervista di JMeter del 2019 che ti aiuteranno a ottenere il successo nel tuo colloquio.

Di seguito sono elencate le 10 importanti domande e risposte dell'intervista di JMeter che vengono poste frequentemente in un'intervista. Queste domande sono divise in due parti:

Parte 1 - Domande di intervista a JMeter (di base)

Questa prima parte tratta le domande e le risposte di base dell'intervista di JMeter.

1) Qual è l'uso dell'espressione regolare in JMeter?

Risposta:
Le espressioni regolari in JMeter possono essere utilizzate per estrarre dinamicamente alcuni valori dalla risposta e possiamo usare i risultati intermedi nelle successive richieste al server o salvarli a scopo di reporting. Le espressioni regolari possono essere utilizzate sia nei pre-processori che nei post-processori.

2) Spiegare il flusso del registratore di test script?

Risposta:
Il flusso del registratore di script di test viene utilizzato per registrare tutte le richieste HTTP (s) che vanno al server dall'applicazione e per farlo funzionare dobbiamo eseguire alcune impostazioni nell'applicazione JMeter come di seguito:

  • Dobbiamo aggiungere il registratore di script di test HTTP (s) al workbench.
  • Dobbiamo menzionare il numero di porta da cui vogliamo avviare il nostro server proxy da e
  • Dobbiamo selezionare un banco di lavoro o aggiungere un controller di registrazione come destinazione nel piano di test e selezionare lo stesso obiettivo in modo che le registrazioni vengano archiviate in un punto e avvii il server proxy.
  • Dobbiamo configurare il nostro browser con le impostazioni proxy manuali con il numero di porta uguale al registratore di script di test.

Passiamo alle prossime domande di intervista su JMeter.

3) Possiamo eseguire script di selenio su JMeter? Se possibile, come?

Risposta:
Utilizzando JMeter siamo in grado di eseguire script di selenio per ottenere le loro prestazioni e siamo in grado di raggiungere questo obiettivo in due modi, un modo può essere utilizzare le librerie JUnit per creare script di selenio e salvare come Jars e copiare gli stessi nella directory JMeter e aggiungere JUnire il campionatore al piano di test e importare il file Jar. Un altro modo è quello di aggiungere il plug-in del campionatore del driver Web nella cartella ext di JMeter e riavviare JMeter e per poter vedere le prestazioni è necessario scrivere il codice di selenio nel campionatore del driver web.

4) Quali sono i ruoli degli ascoltatori in JMeter?

Risposta:
Queste sono le domande più frequenti sull'intervista di JMeter poste in un'intervista. Il ruolo degli ascoltatori in JMeter è quello di salvare i risultati del test dopo aver visualizzato gli stessi in quanto sono molto utili quando si tratta di analisi tabulare e analisi grafica dei risultati. Alcuni dei listener che vengono utilizzati di frequente utilizzano il grafico aggregato, visualizzano l'albero dei risultati e un report aggregato.

5) Quali sono le parti principali del gruppo di thread?

Risposta:
Le parti principali del gruppo di thread in JMeter sono un controller, un campionatore, un'asserzione, elementi di configurazione e listener e la loro funzionalità è la seguente:

Controller : il controller controlla il flusso del gruppo di thread in JMeter.
Asserzione : l'asserzione è responsabile della gestione del tempo poiché verificherà se esiste una risposta per una richiesta in un determinato periodo di tempo.
Campionatore: invierà diverse richieste al server in JMeter.
Elementi di configurazione: viene utilizzato per gestire le informazioni relative alle richieste integrate con i campionatori in JMeter.
Listener: salverà l'output finale dell'attività.

Parte 2 - Domande di intervista a JMeter (avanzate)

Diamo ora un'occhiata alle avanzate domande di intervista di JMeter.

6) Cosa sono i post-processori in JMeter?

Risposta:
I post-processori in JMeter sono simili ai pre-processori, ma verranno utilizzati dopo i risultati della richiesta del campionatore e possono essere facilmente utilizzati quando è necessario prendere valori dalla risposta del campionatore.

7) Spiegare l'ordine di esecuzione degli elementi di test?

Risposta:
L'ordine di esecuzione degli elementi di test è il seguente:
un. elementi di configurazione
b. Pre-processori
c. Timer
d. Campionatori
e. Post-processori
f. Asserzioni e
g. Gli ascoltatori

Passiamo alle prossime domande di intervista su JMeter.

8) Come gestire i cookie e le sessioni in JMeter?

Risposta:
Siamo in grado di gestire i cookie e le sessioni in JMeter utilizzando elementi di configurazione come il gestore della cache HTTP che può cancellare i cookie in ogni iterazione e consentire agli utenti di aggiungere cookie definiti dall'utente. Aiuta anche a svuotare la cache secondo i requisiti dell'utente nei test di carico e può limitare il numero di elementi che possono essere memorizzati nella cache. Questi elementi di configurazione possono essere collegati all'ascoltatore.

9) Che cos'è un banco di lavoro in JMeter e perché è necessario?

Risposta:
Questa è la più popolare domanda di intervista di JMeter posta in un'intervista. Workbench è un'area di archiviazione che può essere utilizzata per memorizzare i componenti che possono essere aggiunti al piano di test, se necessario. I componenti del workbench non vengono salvati automaticamente con il piano di test che è necessario salvarli come frammenti di test. Una delle parti più importanti del workbench è il registratore di script di test di richiesta https che può essere utilizzato per la registrazione della richiesta https e il carico può essere applicato su di esso per misurare le prestazioni.

10) Quali sono i tipi di controller in JMeter?

Risposta:
I controller in JMeter vengono utilizzati per controllare il flusso delle richieste e alcuni dei controller utilizzati in JMeter come di seguito:
un. Controllore IF
b. Mentre controller
c. Controller di registrazione
d. Controller di transazione
e. Controller semplice
f. Controller di loop e
g. Controller del modulo

Infine, è una panoramica di JMeter e degli argomenti più frequentemente richiesti nelle interviste. Ti suggerisco di esaminare i concetti rimanenti in aggiunta a questo articolo per cancellare l'intervista al 100 percento. Tutto il meglio per la tua intervista.

Articoli consigliati

Questa è stata una guida all'elenco delle domande e risposte sull'intervista di JMeter in modo che il candidato possa reprimere facilmente queste domande sull'intervista su JMeter. Qui in questo post, abbiamo studiato le principali domande di intervista di JMeter che vengono spesso poste nelle interviste. Puoi anche consultare i seguenti articoli per saperne di più -

  1. Domande di intervista a microprocessore
  2. Domande di intervista WCF
  3. Domande di intervista IT
  4. Domande di intervista ISTQB